Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

“Natale a Verona, provincia e lago di Garda”

Presentato a Roma il progetto “Natale a Verona, provincia e lago di Garda”: mille eventi di grande richiamo tra tradizione e modernità 

AVeronanataletavolo24

Il presidente di Confcommercio Verona, Paolo Arena: “Attendiamo 2,5 milioni di visitatori”

Verona “anticipa” il Natale e, grazie a una ricca serie di eventi promossi capillarmente sui social network in 7 lingue, si propone come “ambasciatrice” del Natale italiano nel mondo. A partire dal 17 novembre - grazie alla regia di Confcommercio Verona che ha messo in rete enti locali e prestigiose aziende - la città veneta e la sua provincia, impreziosita dallo splendido lago di Garda, si “accendono" e propongono un denso calendario di appuntamenti, oltre mille, che spaziano dalla cultura al divertimento per le famiglie, dall’enogastronomia al turismo religioso, dallo sport al turismo “esperienziale”. 

L’iniziativa è stata presentata a Roma nel corso di una conferenza stampa nella sede di Confcommercio nazionale. Presenti il Presidente di Confcommercio-Verona, Paolo Arena, il sindaco di Verona, Federico Sboarina, il sindaco di Bardolino, Ivan De Beni, e il sindaco di Bussolengo, Paola Boscaini.aVeronaNatale8

Tanti gli eventi, alcuni dei quali già iniziati e pronti a regalare emozioni ai visitatori di tutto il mondo: i più grandi Mercatini di Natale d’Italia - il noto quotidiano francese Le Figaro ha assegnato a Verona il quarto posto dopo quelli di Vienna, Budapest e Copenaghen per capacità di attrazione turistica - giunti alla decima edizione e ampliati per la prima volta a tutto il centro storico (piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, piazza Indipendenza, via della Costa, Lungadige San Giorgio, Castel San Pietro e San Zeno in un tour caratterizzato da una molteplicità di eventi per tutte le età); la Mostra dei Presepi negli arcovoli dell’Arena, alla 34esima edizione; Natale in Arsenale, in cui è protagonista l’artigianato locale insieme agli antichi materiali; la grande mostra di Botero allestita ad Amo Palazzo Forti, che ospita anche I love Lego, realizzata con oltre un milione di moduli e cinque diversi “mondi in miniatura”; Verona minor Hierusalem, itinerario tra arte, storia e spirito alla scoperta di alcune delle chiese gioiello collocate in un pezzetto di Terra santa a Verona; Emozioni artigiane, mostra mercato delle eccellenze artigianali veronesi; la stagione artistica al Teatro Filarmonico, che mette in scena La Vedova Allegra; Verona vista dall’alto grazie alla nuova Funicolare vintage degli anni’30 (da poco inaugurata, offre la spettacolare vista da Castel San Pietro, impreziosita dalla vista dei mercatini) e alla Torre dei Lamberti, alta 84 metri, romantico paesaggio sopra la città. 

E molto altro ancora, a partire dalla “giga stella” che dall’anfiteatro areniano “plana”  su piazza Bra, per proseguire con il cortile di Giulietta e il suo famoso Balcone, con piazza delle Erbe e le vie dello shopping e con i numerosi altri luoghi rinomati di una città che affascina e sorprende 12 mesi l’anno.

Il tutto “incorniciato” dalle luminarie natalizie, protagoniste nelle principali vie e piazze di Verona, che offrono l’opportunità di restare collegati con il mondo grazie al wifi gratuito.

Ma a rendere unico “Natale a Verona, provincia e sul Lago di Garda 2017” è anche Gardaland, uno dei parchi di divertimento più noti del Continente, a meno di mezz’ora d’auto dal centro della città; il Villaggio di Natale Flover di Bussolengo, il più grande mercatino di Natale al coperto che garantisce un viaggio nella magica atmosfera natalizia anche attraverso un trenino express e il presepe multimediale; il Parco Natura Viva importante centro di tutela per le specie animali, addobbato a festa con renne, slitte e pacchi regalo. E poi Malcesine con la sua funivia che consente di raggiungere la cima del Monte Baldo per una vista panoramica mozzafiato sul lago di Garda

Lago di Garda che, insieme al suo entroterra, presenta tutta una serie di iniziative strettamente collegate al Natale, rese particolarmente suggestive dalla vicinanza con lo splendido specchio d’acqua lacustre: ecco allora - tra mercatini, piste di pattinaggio, spettacoli in strada e castelli illuminati - il Natale tra gli Olivi di Garda, il Natale di Lazise, Bardolino e la stessa Malcesine, le proposte speciali per grandi e piccini di Peschiera e Castelnuovo del Garda, mentre Bussolengo allestisce un “Natale Express”. Anche la pianura veronese è pienamente coinvolta nel progetto: a Bevilacqua ad esempio l’atmosfera natalizia ammanterà il castello, immerso in un’atmosfera medievale.

Quest’anno, per la prima volta, si potrà scoprire il territorio veronese con le sue eccellenze eno-gastronomiche, anche a cavallo.

Il progetto del Natale a Verona, lanciato nel 2010 - ha spiegato nella conferenza stampa odierna a Roma il presidente della Confcommercio di Verona, Paolo Arena - è stato protagonista in questi anni di una imponente, progressiva crescita, aggiungendo via via eventi. E il numero degli arrivi e delle presenze, cioè i soggiorni sul territorio che prevedono il pernottamento, è incrementato in modo significativo: nell’ultima edizione, quella del 2016, sono state in tutto 300mila, con quasi 100mila presenze straniere e 2 milioni di visitatori nella sola città di Verona nel mese di dicembre e 4 milioni in tutta la provincia; in tutto 1.200 gli imprenditori e gli operatori coinvolti. In questa edizione puntiamo a raggiungere i 2 milioni e mezzo di visitatori”. 

Un exploit reso possibile anche dalla facilità nei collegamenti: Verona e la sua provincia sono agevolmente raggiungibili dalle principali città italiane ed europee con tutti i mezzi di trasporto essendo al centro di un'importante rete viaria. 

Di grande valenza l’apporto delle compagnie aeree Volotea e Ryanair, partner del progetto, grazie alla quali si può atterrare nella città scaligera da numerose “provenienze” anche durante il periodo invernale. 

Importante il ruolo della comunicazione: su Facebook sono stati creati 7 profili, in altrettante lingue (inglese, spagnolo, francese, tedesco, russo e portoghese, oltre all’italiano) dedicati al Natale a Verona, con aggiornamenti continui dagli eventi e “live”. Protagonisti delle tante ed apprezzate dirette i Christmas Angels che per due mesi, anche quest’anno, spazieranno dai mercatini alle mostre, dai concerti a tutti agli altri eventi per regalare emozioni in diretta alle decine di migliaia di fan che si sono iscritti alle pagine Facebook e che spesso hanno poi deciso di diventare protagonisti “dal vivo” della kermesse. 

Il Natale a Verona, provincia e Lago di Garda, sviluppato con il contributo della Camera di Commercio, è un "contenitore” di eventi in grado di garantire un indotto di straordinario rilievo al territorio Veronese (circa 50 milioni di euro) con benefici anche per i territori limitrofi.

www.nataleaverona.it

 

Banner 4Winds 700