Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

Premiati i vincitori del progetto “Piramide” lanciato per promuovere l'Egitto

24operazionepiramideLa cerimonia si è tenuta a Roma, presso l'Ambasciata, alla presenza dei massimi esponenti della Fiavet, del Direttore Emad Fathy Abdalla e di S.E. Hisham Badr

di Antonio Castello

Merito della Fiavet che ha creduto nel progetto “Piramide” per incentivare le vendite di un Paese tra i più belli e affascinanti del mondo, dal punto di vista storico ed ambientale, oppure dei visitatori che hanno finalmente compreso che fra tutte le molte destinazioni turistiche mondiali, questa è una fra le più sicure e affidabili? E' difficile dirlo. Fatto sta che i dati parlano di una inversione di tendenza significativa. “Nel 2017, ha detto l’Ambasciatore Hisham Badr, nel corso della serata di premiazione dei vincitori del concorso promosso dalla Fiavet, tenutasi presso la sede dell'Ambasciata a Roma, i turisti provenienti dall'Italia sono stati 255 mila, raddoppiando i 120 mila dell'anno precedente. E' chiaro che qualcosa si sta muovendo. Ma questo è solo l'inizio, perché quest'anno vogliano raggiungere la cifra dei 400 mila e riavvicinarci, piano piano, al milione di visitatori di sette anni fa”.

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale, lo ricordiamo, fu condivisa oltre un anno fa, al Cairo, in occasione dell’incontro con l'allora Ministro del Turismo Mohamed Yehia Rashed, promosso dall’Ente del Turismo Egiziano in Italia. A seguito di quella missione, nacque il progetto “Piramide” consistente nell'inviare ad una selezione di circa mille agenzie sparse su tutto il territorio nazionale, isole comprese, un kit con un totem vetrina che richiamava una delle icone egiziane: una piramide girevole con tre immagini rappresentative che gli agenti, aggiungendo un pizzico di creatività, avrebbero dovuto utilizzare per realizzare una vetrina dedicata a questo straordinario Paese. All’iniziativa sarebbe seguito un contest fotografico che avrebbe premiato con un educational le 10 Agenzie di Viaggi realizzatrici delle vetrine più belle e intricanti.                                                                                                       

Al termine del progetto, protrattosi per un anno, sono state individuate le dieci agenzie vincitrici (Clio Viaggi (Lombardia), Tropical Spirit (Liguria), Tour Magazine by Almanacco (Lazio), Spada Viaggi (Friuli Venezia Giulia), Grato Viaggi (Umbria), Carraresi Tour (Veneto), Gialtour (Lazio), International Travel Tour Operator (Sardegna), Avendrace Viaggi (Sardegna) e Gremi Viaggi (Sardegna), che si sono aggiudicate un bellissimo viaggio.

“La destinazione Egitto mancava non solo alle Agenzie di Viaggio, ma agli stessi viaggiatori, ha dichiarato Jacopo De Ria, Presidente Fiavet Nazionale e noi siamo stati estremamente orgogliosi di poter collaborare con l’Ente del Turismo Egiziano contribuendo a riportare l’attenzione su una destinazione molto amata dal mercato italiano. Molte agenzie hanno ricominciato a venderla con grande soddisfazione da ambo le parti”.                                         

Il merito principale di questo successo è però della Vice Presidente Nazionale, Ivana Jelinic che ha curato in prima persona gli sviluppi del progetto. “Il desiderio di tornare in Egitto da parte dei nostri clienti, ha detto la Jelinic, è stata senza dubbio la leva che ci ha portato a voler rendere concreta la sua presenza in primis nelle agenzie, da dove ha inizio il viaggio. Abbiamo voluto abbinare un’operazione di incentivazione, che mira a rendere le nostre Agenzie protagoniste dalla proposta, al vissuto di quel desiderio.”

“Iniziative creative come questa promossa da Fiavet Nazionale, ha detto il Direttore dell’Ente del Turismo Egiziano in Italia, Emad Fathy Abdalla, possono incentivare in modo concreto ed efficace la promozione e il rilancio dell’Egitto quale meta ideale per le vacanze degli appassionati di storia, mare e natura. La collaborazione con la più rappresentativa organizzazione delle Agenzie di Viaggio in Italia è storica e noi vogliamo continuare su questa strada. Anche perché stanno nascendo nuovi prodotti che trovano il favore del mercato come il turismo religioso. Il 15 giugno, ha concluso, ci sarà il primo pellegrinaggio sul Cammino della Sacra Famiglia, guidato dal Vescovo di Viterbo e dal Capo della Chiesa Copta in Egitto”.         

Banner 4Winds 700