Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

Tunisia

thumb tunisia1E’ un Paese in cui viene prestata grande attenzione ai temi e ai problemi della salute. I dializzati, ad esempio, troveranno centri attrezzati ed efficienti, così come chi ha bisogno thumb tunisia2di cure termali. Pochissimi i casi di Aids e non vi sono pericoli per malaria o colera. Sarebbe bene, tuttavia, essere immunizzati contro l’epatite e vaccinati contro il tetano, la difterite, la polio e la tubercolosi.Chi usa occhiali ne dovrebbe portare un paio di ricambio. I potenziali problemi che possono occorrere al turista in Tunisia derivano da varie cause: temperatura elevata, altitudine, mal d’auto, oppure scarsa igiene, punture e morsicature d’insetti, tagli.

Come sono gli hotels

thumb tunisia3Gli alberghi, ben inseriti nella natura delle Oasi o delle località balneari, garantiscono thumb tunisia4igiene e comfort. Quelli di lusso e di prima categoria superiore posseggono i requisiti per soddisfare il turista più esigente: camere comode, ampie e quasi sempre con vista; servizi igienici moderni e dotati di ogni accessorio (manca però il bidet).Evitare di bere l’acqua del rubinetto, che può invece essere usata per lavare i denti. La pulizia è di standard mediterraneo elevato, le piscine curatissime e molto grandi.

La ristorazione

thumb tunisia5La Tunisia è paese di delizie gastronomiche. Sia nei ristoranti poveri e modesti che in quelli di categoria superiore, si gustano ottime minestre a base di brodo, verdure e maccheroni thumb tunisia6con molte spezie; e poi insalate miste con lattuga, pomodori, erbe aromatiche, olive, tonno, acciughe (le verdure possono non essere lavate alla perfezione, perciò si rischia qualche inconveniente). Un piatto da provare assolutamente è il "brick àl’oeuf", una sfoglia di pasta croccante farcita con un uovo e avvolta su se stessa: se ben preparata è davvero gustosa. C’è poi un ottimo stufato di verdure con peperoni, cipolle, thumb tunisia7pomodori e uova in salsa di pomodoro piccante. Altra specialità è il couscous, grande ciotola con semola, carne e verdura, condito con vaie salse dai sapori a volte aggressivi ma molto apprezzati dai buongustai. Il pollo è il piatto nazionale, servito arrosto con le patate; molto gradevoli anche le "brochette" (spiedini con carne). Pesce in abbondanza si trova nei ristoranti costieri. Le bevande più diffuse sono il té, il caffè e la birra locale (Celtia).

Le farmacie

thumb tunisia8Le numerose farmacie sono aperte tutto il giorno anche durante il Ramadan, la principale thumb tunisia9festa religiosa dell’Islam che cade ogni anno in un mese diverso, e vendono numerosi prodotti da banco che si possono trovare anche in Italia; inoltre c’è una grande scelta di prodotti omeopatici. Di solito si ottengono i medicinali senza ricetta e in genere costano meno che da noi. Tuttavia, nelle località minori, è bene controllare la data di scadenza. In alcuni luoghi sono tuttora in vendita prodotti che dalle nostre parti non vengono più consigliati. Se si sa di poter avere bisogno di un thumb tunisia10farmaco particolare, è bene portarne con sé una scorta, oppure portare anche la ricetta medica che evidenzi il principio attivo del medicinale accanto alla denominazione commerciale (perché in Tunisia potrebbe essere reperibile sotto un altro nome). La thumb tunisia11prescrizione del dottore dimostra che si ha veramente bisogno di quello specifico prodotto. Suggeriamo di portare anche aspirina, antistaminici, antibiotici, antidiarroici, soluzioni reidratanti (per curare eventuali diarree gravi, specie nei bambini), antisettici, mercurocromo e polveri antibiotiche, pomate antiallergiche, bende e cerotti. Inoltre, un termometro a quarzo (quelli a mercurio sono spesso vietati dalle compagnie aeree), insettifughi, pinzette, forbicine, crema solare ad alta protezione, burro di cacao per le labbra e compresse per sterilizzare l’acqua in casi di emergenza.

Se necessario...

thumb tunisia12Ambasciate e Consolati sono perfettamente in grado di fornire il nome di un medico thumb tunisia13qualificato. Ci si può anche rivolgere agli alberghi di categoria superiore, che però speso raccomandano medici molto cari. Come al solito, oltre all¹assicurazione contro il furto e i danni, consigliamo anche un'assicurazione sanitaria, che l'agente di viaggi di fiducia saprà consigliare in base all'itinerario del viaggio, alla stagione e alla durata del soggiorno. Verificate che la polizza copra anche l'eventuale uso di ambulanza e il volo di rientro d'emergenza.
Per le emergenze a Tunisi:

  • Allo Docteur, (01) 780000;
  • S.O.S. Médecins, (01) 341250;
  • Médecin Secours, (01) 234498
  • S.O.S. Ambulances, ( 01) 341250.
  • Centri di emodialisi: Hammamet-Nabeul, (02) 80677;
  • Gammarth, (01) 742188;
  • Biserta, (02) 37558;
  • Tunisi, (01) 286389;
  • Sousse, (03) 41868

Consigli e curiosità

thumb tunisia15La Tunisia vanta un’antica e grande ricchezza termale, unica in Africa. Le stazioni più importanti sono Korbous, Hammam Bourguiba e Jebel Oust; le indicazioni sono per: thumb tunisia16reumatismi cronici, postumi di traumi osteoarticolari, affezioni del sistema nervoso, affezioni stomatologiche e problemi ginecologici.

Non mangiate mai la frutta senza averla sbucciata.

Basta acquistare un quotidiano locale per trovare (in lingua francese) una intera pagina dedicata ai servizi utili, alle farmacie di turno, ai,telefoni per le emergenze.

L'Ambasciata d'Italia a Tunisi ha il seguente numero telefonico: 341811.

Frasi utili

La lingua ufficiale in Tunisia è l'arabo, ed è molto parlato anche il francese. Ecco qualche frase tunisina:

Chiamate un dottore! 'eyyet at-tabiib!

Aiutatemi, per favore! 'awenii 'afak!

Dov'è la farmacia? Fein al-farmasyan?

Mi aspetti, per favore! Intazarnii, 'afak

Zucchero - Sukur

Sale - Melha

Che tempo fa...

thumb tunisia17Clima mediterraneo, con inverni miti e umidi, ed estati caldissime e secche. I venti sono di thumb tunisia18solito deboli di provenienza occidentale, qualche volta d'estate soffia lo scirocco caldo e intenso. La temperatura di Tunisi raggiunge i 40 gradi, e nel sud è ancora più elevata. Piogge molto variabili con una media di 1.500 millimetri l'anno al nord e 150 al sud. Il periodo migliore per visitare la Tunisia è la primavera oppure l'autunno.

Come si arriva in Tunisia

thumb tunisia19Tunis Air e Alitalia collegano ogni giorno l'Italia alla Tunisia; sono organizzati anche voli charter durante i periodi di maggiore affluenza.

Per informazioni: Ente Nazionale Tunisino per il Turismo, 0286453026 - 06 42010149.
 
www.tunisiaonline.com

Banner 4Winds 700