Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

APPUNTAMENTI E NOVITÀ AL GRAND HOTEL PLAZA DI ROMA 

22chefumbertovezzoli

Dal brunch domenicale alla nuova veste del ristorante Sorelle Fontana, sino alle festività 

Al Grand Hotel Plaza di Roma è in arrivo un calendario ricco di appuntamenti e novità per gli ospiti e per il pubblico romano e internazionale. 

Domenica 24 novembre inaugura il brunch, dalle 13.00 alle 16.00, nel Salone Mascagni, aperto agli ospiti e al pubblico tutte le domeniche, sino alla fine del mese di marzo. Lo chef Umberto Vezzoli, oltre ai piatti tipici del brunch domenicale come il salmone affumicato con insalatina di rucola e uova strapazzate o le omelette cucinate sul momento con verdure ripassate, propone un’esperienza originale, uno stile di vita sano e divertente attraverso i sapori, i colori e i profumi delle radici ricche di proprietà benefiche, provenienti da varie parti del mondo. Non manca l’angolo del pasticcere con crème caramel alla mousse di cioccolato e lamponi. (€66 a persona). 

Inoltre, è possibile ordinare un primo e un secondo piatto a scelta dalla cucina e, in accompagnamento, la selezione della cantina e le centrifughe detox. 

Dal 25 novembre al 2 dicembre, si prosegue con “Truffle Experience” al ristorante Sorelle Fontana: una settimana dedicata al tartufo, con il menù firmato dallo chef Vezzoli, ispirato al territorio delle Marche e al tartufo, in abbinamento con il meglio delle Tenute Murola, del maceratese, come il Rosso Piceno e il Sangiovese. 

Lunedì 25 novembre, il pomeriggio è dedicato alle donne, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, con un convegno sul tema organizzato dalla Onlus Studio Donne. 

Da martedì 3 dicembre il ristorante Sorelle Fontana, affacciato su via Belsiana e recentemente rinnovato, dal carattere originale e contemporaneo, dove poter gustare un piatto ammirando i bozzetti originali e gli abiti delle celebri stiliste, propone il nuovo menù invernale con una variegata rivisitazione della tradizionale cucina romana: materie prime di qualità per riscoprire sapori genuini, originali di una cultura ricca di sole, di terra, di mare, di profumi unici e autentici del territorio. Il lunedì lo chef prepara lo stinco di vitello al forno con purea di patate e cavoletti di Bruxelles ripassati, il mercoledì il bollito della tradizione con giardiniera di verdure e il venerdì la spigola al sale al profumo di limone con cime di rapa, verdure ripassate all’olio evo. Non mancano i classici romani: carbonara, cacio e pepe, amatriciana e gricia. 

Per chi desidera una sala riservata con menù dedicato, la magia del “tavolo dello chef”, nella Sala le Maschere decorata con stucchi dorati e grandi specchiere tipiche del grande Settecento italiano e del rococò veneto, offre un tocco d’internazionalità attraverso l’esperienza dei classici dello chef Vezzoli come il piatto signature “Milano Tokyo 1988”. 

Giovedì 28 novembre, spazio alle celebrazioni del “Thanksgiving day” con un menù dedicato: benvenuto dello chef, crema alla zucca con burrata e pomodori secchi, tortelli alla zucca con gamberi e pistacchi di Bronte, tacchino al forno glassato al miele e castagne in salsa cranberry, dessert: semifreddo alla zucca con coulis di mirtilli. (€85 a persona). 

Giovedì 5 dicembre è di scena l’arte pittorica con il vernissage della mostra "L'irrazionale nella verità". 

Domenica 8 dicembre, come da tradizione, è il giorno dedicato all’accensione del grande albero di Natale, nella hall in marmo del Grand Hotel Plaza, ad illuminare via del Corso, insieme a dolcetti dello chef e sorprese per bambini, da scoprire accanto al leone marmoreo del Canova. 

Per le festività si inizia con la cena del 24 dicembre al ristorante Sorelle Fontana con benvenuto dello chef, arancini di capesante e patate, calamari fritti con salsa all’amatriciana, mazzancolle al vapore con finocchio e arancia, zuppetta di orzo perlato con cime di rapa e frutti di mare, trancio di ricciola con cous cous alla frutta secca con confettura di cipolle rosse di Tropea oppure carré di vitello glassato al miele di corbezzolo, panettone affogato alla crema di zabaione al vin santo, caffè ed emozioni al gianduia, castagne al pompelmo rosa e lemon grass. (€95,00 a persona). 

Per il brunch di Natale nel Salone Mascagni il menù prevede: antipasti di mare e di terra, paste formato speciale fatte in casa con fagioli e mazzancolle, tortelloni saltati con crema di zucchero allo zenzero, dentice in crosta di sale al Pernod in brodetto alla veneziana, cosciotto di maialino da latte al forno con verdure gratinate, zampone con lenticchie brasate allo zafferano e buffet di dolci. (€95,00 a persona).

Per il veglione di Capodanno duplice proposta a scelta tra il Salone Mascagni e il ristorante Sorelle Fontana.

Nel Salone Mascagni aperitivo all’italiana, sinfonia di pesce caldo e freddo, ravioli al risotto alla milanese con salsa di lenticchie alla vaniglia di Haiti, filetto di tonno scottato al sesamo nero con insalatina di melograno e zucchine, guancia di manzo cotta a bassa temperatura con tortino di patate viola in salsa dolce forte, oro e cioccolato con granita al caffè. A mezzanotte: brindisi con champagne al ritmo del valzer viennese nel grande Salone delle Feste, lenticchie di Castelluccio con cotechino della tradizione e dolci. (€320 a persona, selezione di vini inclusa). 

Al ristorante Sorelle Fontana: benvenuto dello chef, lasagnette all’astice, broccolo romano e tartufo nero, ricciola farcita con mousse di gamberi, cipolla rossa caramellata, mandorle e pere, black angus marinato alle erbe con caponata di melanzane e bottarga di tonno, zuccotto al cioccolato e castagne in salsa di spumante, pompelmo e ginger, panettone e pandoro con le sue salse, pasticceria mignon e frutta. A mezzanotte: spumante, zampone e lenticchie della tradizione. (€160,00 a persona). 

Per il primo giorno dell’anno, appuntamento con il brunch al Grand Hotel Plaza nel Salone Mascagni: angolo con torte salate, carpacci di terra e di mare, formaggi e salumi, tapas spagnole, varie tipologie di pasta formato speciale fatte in casa con salsa ai frutti di mare, lasagnette gratinate alle verdure, mare d’inverno e carni della tradizione e buffet dei dolci. (€100,00 a persona, bevande incluse).

Tra gli alberghi storici della capitale, il Grand Hotel Plaza, ospitato da quasi un secolo e mezzo nell'antico Palazzo Lozzano di Via del Corso a Roma, progettato dall'arch. Antonio Sarti, è divenuto negli anni luogo di incontro e di scambio culturale. Negli ultimi 15 anni, il Grand Hotel Plaza ha avviato un importante processo di restauro conservativo che ha coinvolto l’intero palazzo: dal fastoso salone principale, con i suoi stucchi, vetrate liberty, cornicioni dorati e i suoi giganteschi lampadari in cristallo fino alle camere e suite e alle terrazze panoramiche. 

Per informazioni e/o prenotazioni: GRAND HOTEL PLAZA www.grandhotelplaza.com 

Tel. 06.67495 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Via del Corso 126, 00186 Roma 

Banner 4Winds 700