Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

BIMBONIVIAGGIO.COM: RICHIESTE IN CRESCITA A GIUGNO E LUGLIO

I FAMILY HOTEL SI ATTREZZANO PER GARANTIRE VACANZE IN SICUREZZA

25Bimboinviaggio20

Dopo un inevitabile calo delle richieste registratosi a marzo e ad aprile vi è stata una costante ripresa che a giugno e luglio ha registrato un aumento del 15% di richieste inviate agli hotel rispetto allo stesso periodo del 2019

Segnali positivi per questa “atipica” estate 2020 che vede le famiglie italiane muoversi soprattutto in Italia e soprattutto prenotare negli hotel che garantiscono sicurezza e attenzione alle problematiche del periodo. www.bimboinviaggio.com,  il portale dedicato alle migliori strutture alberghiere per famiglie con bambini e ragazzi, sta registrando infatti ottimi risultati che rivelano una forte voglia di vacanze ma in sicurezza e la tendenza a voler riscoprire il Bel Paese. Questo incremento di richieste è senz’altro dovuto al fatto che le famiglie hanno deciso per quest’anno di restare in Italia, ma anche al fatto che si sentono sicure di trovare tutti gli standard di sicurezza nelle strutture prenotate attraverso il portale. 

Il portale Bimboinviaggio.com, è stato sempre attento ai bisogni delle famiglie nei mesi difficili che abbiamo attraversato e ha mantenuto con loro un rapporto costante soprattutto durante tutto il periodo del lockdown fornendo consigli utili su come ad esempio trascorrere il tempo a casa con i propri bambini. Molte famiglie italiane vedono, infatti, da anni nel portale un punto di riferimento non solo per la programmazione dei propri viaggi ma anche come fonte di importanti informazioni e originali idee. Questo sforzo è stato premiato in termini di fidelizzazione ed oggi gli hotel affiliati possono toccare con mano i risultati avendo un flusso di richieste sensibilmente superiore a quello dello scorso anno.

Gli alberghi dedicati alle famiglie, dichiara Chiara Rosati CEO di Bimboinviaggio.com, hanno implementato azioni per contrastare la diffusione del virus per cui oggi alloggiare in un family hotel è senza dubbio ancora più sicuro. Il Covid porta alla necessità di prestare più attenzione all’igiene ed alle buone abitudini che un tempo erano irrinunciabili e sulle quali poi siamo diventati meno rigorosi, come per esempio il lavarsi le mani bene prima di andare a tavola o farsi la doccia prima di entrare in piscina; ecco adesso dobbiamo necessariamente fare queste azioni meticolosamente e dobbiamo anche fare qualche cosa in più in segno di rispetto verso gli altri e per la nostra stessa protezione ovvero indossare la mascherina e non stare troppo vicini gli uni e gli altri. Ma questo porta ad un nuovo livello di civiltà quindi penso che bisogni viverla e vederla come una grande opportunità”.

La maggior parte degli Hotel selezionati da Bimboinviaggio.com, mettendo al primo posto la sicurezza dei più piccoli e volendo garantire una vacanza quanto più spensierata possibile ai genitori, ha implementato le seguenti misure anti virus a tutela dei propri ospiti:

 - Sono aperti esclusivamente agli ospiti alloggiati.

- Garantiscono il distanziamento minimo negli ambienti comuni ed al ristorante. 

- Assicurano un’ampia disponibilità di colonne per la disinfezione dislocate negli spazi comuni degli hotel per garantire una frequente igienizzazione delle mani.

- Regolano il trattamento all’ozono delle aree comuni e di tutte le camere prima di ogni arrivo.

- Effettuano un’igienizzazione compartimentale “antiCovid” durante il rigoverno quotidiano delle camere e delle sale da pranzo e del bar dopo ogni servizio.

- Applicano un sistema di ventilazione forzata delle camere senza ricircolo d’aria bensì con apporto del 100% di aria fresca.

- Utilizzano filtri per la ionizzazione nel sistema di ventilazione del reparto dei bambini.

- Utilizzano filtri UVC nelle piscine per l’eliminazione di tutti i batteri e virus presenti nell’acqua.

- Garantiscono assistenza all’infanzia in piccoli gruppi e con disinfezione “antiCovid” di tutti gli utensili di gioco dopo ogni attività.

Un altro punto di forza del portale, che nell’ultimo anno ha investito molto in azioni per il consolidamento dell’indicizzazione, è quello di rivolgersi esclusivamente al mercato italiano che oggi è quello che si muove più liberamente per l’Italia. Il team di giornalisti della redazione trova sempre notizie e suggerimenti interessanti da dare alle famiglie su cosa fare e cosa vedere nelle varie località, le news vengono caricate giornalmente per cui i lettori hanno una visione in tempo reale di ciò che i vari comprensori offrono alle famiglie e le oltre 400 strutture presenti sul portale con una gamma ampia di servizi specializzati per bambini rappresentano l’eccellenza degli hotel per famiglie.

Referenze: www.bimboinviaggio.com

Bimboinviaggio.com esiste dal 2007 ed è molto apprezzato dalle famiglie italiane perché, in modo semplice e diretto, le aiuta a scegliere la struttura giusta per vacanze serene e divertenti.

Nelle 400 strutture selezionate da Bimboinviaggio.com scaldare una pappa, preparare un biberon, trovare al ristorante speciali menu per bambini piccoli non è un problema, lettini e fasciatoi non mancano mai. Molte strutture dispongono di attrezzatissimi miniclub, piscine indoor e outdoor, intrattenimento e animazione con giochi al chiuso e all’aperto e tantissimo sport per i più grandi. Tutte queste attenzioni sono offerte con l’obiettivo di far divertire i figli di varie età e dare un po’ di libertà ai genitori. Il portale, di facile e immediata consultazione, permette di scegliere il paese e la regione a seconda che si preferisca una destinazione montana, marina, di campagna ma anche, perché no, una città d’arte. Per ciascuna regione si trova un numero interessante di strutture ricettive, le sezioni parchi e musei completano le informazioni con spunti e idee su cosa fare nella località prescelta.

Banner 4Winds 700