Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

Coronavirus, parte dalla LUISS il “Go Found Me”

- Una raccolta fondi degli studenti a favore della CRI - 
 
 25Luissuno
Un gruppo di studenti universitari (Luiss magistrale in Marketing ) ha attivato una raccolta fondi sulla piattaforma online ”Go Found Me” a favore della Croce Rossa Italiana.

Il capo branco di questa straordinaria spedizione di solidarietà in favore della Croce Rossa Italiana è Vincenzo De Martino, un ragazzone pieno di vita e di amore per gli altri, soprattutto con un futuro ancora tutto da vivere e da sperimentare.

Insieme ad un gruppo di suoi amici e compagni contribuiscono a “Luiss Future Makers”, un progetto universitario portato avanti dagli studenti dei corsi di Laurea Magistrale di Management, Marketing e del Master in Digital Marketing dell'Università Luiss Guido Carli, e che ciclicamente si alternano nella gestione dei canali social del brand.

Durante il corso di questo semestre- ci spiega Vincenzo De Martino- “noi studenti del canale di Marketing abbiamo inizialmente intrapreso, tra le numerose attività, una campagna di raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa italiana, sulla piattaforma online Go fund me.

Si tratta di una iniziativa che sta prendendo piede, è stata condivisa sui social da Gigi D’Alessio, Marco Masini, Maurizio Arrivabene, Zucchero Fornaciari, Giancarlo Fisichella, Giovanni Veronesi tramite dei video messaggi e ha ricevuto inoltre un’importante donazione da parte di Alessandro Siani”.

Ma non solo questo, naturalmente. Dicono:  “Sul nostro profilo Instagram, luissfuturemakers abbiamo dedicato una sezione specifica proprio a questo argomento.

23luiss future 2

"Quello che chiediamo a tutti è di aiutarci, se potete e se volete, ancora di più a condividere questa raccolta fondi.

"Nel nostro piccolo stiamo cercando di fare qualcosa in questo momento così complicato”. Vincenzo ci dice una cosa ancora più importante: “Abbiamo deciso di allargare il progetto a tutte le associazioni universitarie del nostro Paese, in modo tale da dare un sostegno unico e condiviso da Nord a Sud ai nostri eroi vestiti di rosso sotto il nome di UNITA.

La motivazione che ci ha portato a questa linea di pensiero è stata dettata dal fatto che nel nostro piccolo volevamo contribuire in qualche maniera per aiutare i volontari della Croce Rossa Italiana in un momento così difficile. A questa iniziativa hanno aderito associazioni che si trovano sparse in gran parte del nostro Paese e che mai si sarebbero aspettate di condividere pensieri, emozioni ed un'idea comune da Enna a Venezia, passando per Reggio Calabria, Napoli, Salerno, Caserta, Parma e Padova”.

Cosa dire di più? Beati questi ragazzi che hanno ancora voglia di fare in favore di chi soffre e di chi in queste ore è purtroppo alle prese con il dramma della pandemia da Coronavirus.

In bocca al lupo Vincenzo! In bocca al lupo a tutti voi ragazzi! 

Per fare UNA DONAZIONE: 

https://www.gofundme.com/f/luiss-future-makers-per-croce-rossa-italiana?utm_source=customer&utm_medium=copy_link-tip&utm_campaign=p_cp+share-sheet

Banner 4Winds 700