banner idee per viaggiare

Dal 1° maggio la Malesia elimina i test COVID-19 per i viaggiatori completamente vaccinati

E annulla l’obbligo di mascherine all’aperto

La Malesia ha annunciato che eliminerà le restrizioni COVID-19 a partire dal prossimo 1° maggio, inclusi i test per i viaggiatori completamente vaccinati e l’obbligo di mascherina all'aperto.

Non saranno più obbligatori tutti i protocolli legati ai test pre-partenza e all'arrivo per i viaggiatori completamente vaccinati, per chi ha contratto un'infezione da COVID-19 da 6 a 60 giorni prima della data di partenza, e per i ragazzi di età pari o inferiore a 12 anni.

Tutti coloro che non sono completamente vaccinati contro il COVID-19 devono, invece, continuare a sottoporsi a questi test e osservare una quarantena obbligatoria di cinque giorni.

L'assicurazione di viaggio non sarà più un prerequisito per l'ingresso degli stranieri nel Paese.

Non sarà più richiesto il check-in tramite l'app di tracciamento MySejahtera e anche le persone non completamente vaccinate potranno entrare nei locali. Solo coloro che sono risultati positivi al virus e hanno ricevuto un ordine di sorveglianza domiciliare non potranno accedere. Le persone che risultano positive a un test COVID-19 potranno uscire anticipatamente dal periodo obbligatorio di quarantena se il test RTK-Ag del quarto giorno, effettuato sotto supervisione professionale, sarà negativo.

L’uso delle mascherine rimane obbligatorio negli spazi chiusi, compresi i centri commerciali e i mezzi pubblici, ed è ancora incoraggiato all'aperto. E’ raccomandato l’utilizzo delle mascherine all'aperto nei luoghi affollati.

La Malesia ha aperto completamente i suoi confini il 1° aprile, più di due anni dopo aver limitato l'uscita e l'ingresso di viaggiatori a causa della pandemia di COVID-19.

Per ulteriori dettagli: www.mysafetravel.gov.my

Banner 4Winds 700