Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

Sojern a Hospitality Day di Rimini

La multinazionale del marketing presente con un convegno di Giulio Farinelli, business development manager Italia, il quale illustrerà agli albergatori il multichannel nel marketing partendo dalla prenotazioni per i prossimi mesi che riservano non poche sorprese

Il mercato americano è in ascesa in Italia, con prenotazioni in aumento nei prossimi mesi secondo le analisi sul mondo dell’hotellerie della piattaforma di marketing turistico Sojern.

In base a ciò che si rileva dai Data Partner della multinazionale, dal 1° agosto al 30 settembre il mercato italiano è stato il sul podio con il 47,5% delle preferenze, seguito dalla Francia con grande distacco (13.2%), ma già si notavano, stabili al terzo posto, gli Stati Uniti, con una quota dell’8,3%. Se guardiamo invece al futuro, nelle prenotazioni per i prossimi mesi, effettuate a settembre, la visione si fa ancora più ottimistica: al primo posto delle prenotazioni alberghiere verso l’Italia  troviamo gli Stati Uniti con il 53,69% di quota di mercato. Ed a seguire la rinascita del turismo dalla Gran Bretagna che si affaccia al nuovo anno in Italia con l’8,15% delle prenotazioni. Gli italiani che hanno già scelto un hotel in ’Italia con largo anticipo sono invece solo il 7,48%.

“Non è semplice intercettare la domanda perché l’analisi del percorso del cliente prima di arrivare all’atto della prenotazione è un sistema complesso cui Sojern è in grado di risalire attraverso una visione completa dei bisogni, dei desideri e delle esigenze” afferma Giulio Farinelli, business development manager Sojern Italia.

Una virata di mercato così impegnativa in un periodo così breve è indispensabile che sia intercettata in tempo dagli albergatori. Un tipo di analisi  che si rende necessaria di fronte all’inefficacia della strategia classiche del digital marketing che rischiano di diventare obsolete talvolta nel giro di poche ore. L’analisi in tempo reale della domanda è ormai un must nel mercato globale. Ed è il modus operandi di Sojern attraverso molteplici canali che assumono diversa importanza in base alla fase di acquisto: ispirazione, pianificazione e prenotazione.

Investire su una o due di queste fasi imputa uno spreco degli investimenti e una loro dispersione, mentre la multicanalità comporta un’ottimizzazione integrata delle campagne con un risultato complessivo superiore alla somma dei singoli numeri su ciascuna fase, perché si moltiplica da un passaggio all’altro.

Sojern è una piattaforma di marketing turistico con 10.000 clienti nel mondo. Gli algoritmi della piattaforma considerano milioni di dati al mese tra ricerche e prenotazioni che arrivano dai data partner (hotel, compagnie aeree, Ota metaserch etc).

In più bisogna considerare che in Italia, secondo uno studio dell’Osservatorio del Politecnico di Milano,  abbiamo  46,5 milioni di consumatori multicanale (si informano prenotano attraverso diversi strumenti) che 30 milioni di questi hanno effettuato almeno un acquisto online. In questo processo di scelta molto complesso Sojern ha la certezza dell’obiettivo,  propone infatti strumenti come il Pay on the Stay quale  prova tangibile del risultati, perché offre campagne multicanale di qualità elevatissima senza investimenti anticipati da parte dell’albergatore.

A proposito di Sojern

Sojern è una piattaforma di marketing digitale leader, progettata per i professionisti del marketing dei viaggi. Utilizzando l'intelligenza artificiale e i dati sulle intenzioni dei viaggiatori, Sojern fornisce soluzioni di marketing multicanale per attrarre turisti verso le destinazioni. 10.000 hotel, attrazioni, enti del turismo e agenzie di marketing di viaggio si affidano a Sojern ogni anno per attrarre e convertire i viaggiatori di tutto il mondo.

Hospitality Day - Convegno Sojern

Titolo: Multichannel, il Marketing degli anni ’20 - Perché una strategia d'insieme nell'utilizzo dei diversi canali è sempre più importante.

Speaker: Giulio Farinelli - Business Development Manager Italy

Location: Sala Del Ponte Palacongressi Rimini 1° piano

Time: ore 16.00 12 Ottobre 

Banner 4Winds 700