Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

UN GRANDE PARTERRE PER IL PREMIO "COMUNICARE L'EUROPA 2017"

24aperturaCONSIGLI24

Il consueto "parterre de roi" ha accolto l'edizione 2017 del Premio Internazionale Comunicare L'Europa 2017, che si è tenuto anche quest'anno presso la Camera dei Deputati, nella splendida Sala del Refettorio.CONScondimajoRobyna15

Come ogni anno questo evento celebra persone e personalità che hanno speso la loro vita e la loro professionalità impegnandosi in un percorso internazionale, europeo, con grandi note di innovazione e di cultura. 

Nell’edizione 2017 sono state accentuate le varie anime culturali della manifestazione, sono stati celebrate le ricorrenze e le date storiche come la firma del trattato di Maastricht e i 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma.

Ma anche la firma del Parlamento Europeo che da qualche giorno parla la lingua Italiana (con Antonio Tajani) e la notizia del momento che è stata quella che la giornata mondiale degli accademici verrà organizzata e celebrata a Roma nel prossimo maggio dallo Iefo e dall’Auge.

16consbiadetti"Le peculiarità di questo premio - ha affermato il Professor Luca Filipponi – sono, in primis, l'ambizione e la volontà di unire insieme, almeno per un giorno personaggi delle Istituzioni Pubbliche e figure del mondo dello spettacolo e della comunicazione, mondi che spesso non si parlano, o peggio, si parlano con poca bontà e spesso stridono tra di loro. 

"E' proprio qui la sfida difficile e quasi impossibile, – ha incalzato Filipponi - unire insieme anime diverse e continuare a sognare un'Europa che non ci piace più, o forse che ci piace di meno, a quasi 60 anni dalla firma dei trattati di Roma dai quali tutto partì.

"Continuiamo a sognare l'Europa della Cultura e dei Popoli, quella che deve mettere al primo posto i cittadini, l'arte, la cultura, l'integrazione tra i popoli e la cooperazione.ANNCollage16

"Grazie a tutti i presenti, - ha detto ancora Luca Filipponi - a tutti voi che date il vostro contributo intellettuale libero ad un libero contenitore culturale che grazie al vostro apporto è sempre più gettonato e prestigioso; grazie ai premiati per la loro presenza in rappresentanza dei 5 continenti, grazie agli artisti che hanno dato e daranno il proprio contributo particolare: Massimo Zavoli (opere Grafiche), Paola Biadetti (Opera L'Europa Vola), Silvio Amato (ideatore di opere scultoree per questo premio), Tania Di Giorgio (cantante lirica), Stefano de Majo (attore, che ha recitato lo splendido monologo "IO SONO L'EUROPA"), Angelo Sagnelli, poeta e condirettore della Fiera Letteraria, Stefania Graziosi (attrice), Roberta Buttini (artista), Roberta Gulotta (artista, rappresentante e testimonial dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi), Alessandro Maugeri (Cory Aquino European Foundation)".

bernardinietc13Tra i premiati di questa edizione: Lisa Bernardini (Presidente Photofestival ed Ass. Occhio dell'Arte), Nicola Sciannimanico (Premio Speciale per la Poesia, alcune sue poesie sono state declamate dall'attrice Stefania Graziosi), Nicoletta Di Gregorio (V. Presidente Fondazione Pescara Abruzzo), Ton Pret (artista olandese), Fabrizio Borghini (Toscana Tv e Toscana Cultura), Clara Iatosti (giornalista di Tv 2000), Roberto Sarra (presidente del Premio Cattolica ed editore), Francesco Petrilllo (docente ordinario Link University), Luca Alinari (Artista), Rosa Altavilla (Commercialista e revisore contabile), Silvio Amato (autore della Scultura Comunicare EU 2017), Benjamin Bueno (medico e rappresentate delle Istituzioni Brasiliane), Cesare Cilvini (direttore generale dell'Ope e dell'Accademia Auge), Silvia Dogliani (Artista), Aurora Florio (direttore settimanale Si), Silvia Irrazabal (addetta culturale dell'ambasciata dell'Uruguay), Roberto Marzetti (direttore del Museo Genti D'Abruzzo), Anna Mossuto (Direttore del Corriere dell'Umbria), Carlo Motta (responsabile Ed. Giorgio Mondadori Cairo Editore), Mirko Paje (direttore creativo Mediaset), Niccolò Petitto (produttore teatrale), Maurizio Rinaudo (artista), Giancarlo Senese (dottore Commercialista e consulente strategico), Father Ricky Gente ( Dir Centro Filippino Chaplaincy).11cantadigiorgio11

E' molto soddisfatto il Presidente Luca Filipponi per l'esponenziale crescita della manifestazione, e dichiara: "Ogni anno questo premio cresce e si perfeziona, ed è diventato un vero gioiello di comunicazione e cultura europea, un modo sofisticato ed efficace per affrontare tematiche e problematiche dell'Unione Europea in una chiave di innovazione e di avanguardia.  In questa edizione si sono affrontati temi caldi del momento con grande generosità. spirito costruttivo e capacità di interrogare".

Tra le presenze illustri della manifestazione: il noto Artista Luca Alinari, Mario Agnelli (Sindaco di Castiglion Fiorentino), Alfonso Bottone (Direttore Incostiera amalfitana.it), Remo Alessandro Piperno (Edizioni Cida), Prof Francesco Petrino (Centro Studi SNARP), Prof. Giuseppe Catapano (Rettore Accademia Auge), Sara Iannone (Organizzatrice di Eventi), il grande musicista Stelvio Cipriani, il Presidente dell'Ameria Festival Riccardo RomagnoliRoberto Girardi Direttore di Artinvest Torino, Gianni Mauro dei Pandemonium.

Dopo l'evento, Roberta Gulotta, pittrice  e scultrice, nonché testimonial internazionale dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi, ha commentato: "E' stato un onore per me premiare il Prof. Francesco Petrino, il Prof. Giuseppe Catapano e il Dott. Maurizio D'Elia per il loro impegno ed il loro operato con la Formazione AUGE. E desidero esprimere il mio ringraziamento, oltreché al "patròn" Prof. Luca Filipponi, anche a Paola Biadetti per la splendida organizzazione".

(Foto: Courtesy Paola Biadetti e Roberta Gulotta)

Banner 4Winds 700