Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

A SPOLETO ART IN THE CITY 2017 LA PITTRICE E SCULTRICE ROBERTA GULOTTA

aspoletorobyteatro24 Avvio trionfale per "SPOLETO ART IN THE CITY 2017" che ha aperto i suoi battenti presso il prestigioso Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi: il Prof. Luca Filipponi Presidente dello Spoleto Art Festival, ha fatto gli onori di casa, alla presenza di alcune delle più alte autorità come il Presidente del Consiglio Comunale Giampiero Panfili e del Giudice Angelo Matteo Socci

aspoleto2quadri14Fra i tanti ospiti presenti, Fabrizio Borghini di Toscana Tv il quale ha presentato il suo libro “Lorenzo Milani. Gli anni del privilegio” (Premio Speciale Spoleto Art Festival letteratura 2017 Arte e Cultura).

Presente anche l'artista LUC che ha esposto le sue opere con una sua personale nelle sale del Teatro Caio Melisso. Bella la Pièce monologo teatrale dell'attore Alessandro Calonaci; il Soprano Tania Di Giorgio ha curato un notevole spettacolo musicale. 

Il Prof. Luca Filipponi ha portato i saluti del Direttore Artistico Prof. Sandro Trotti che non è potuto intervenire. 

Il Giudice critico d'arte e collezionista Angelo Matteo Socci ha salutato il pubblico del Teatro Caio Melisso, ricordando l'importanza dell'arte e della cultura nel nostro Paese, una valorizzazione necessaria alla crescita ed allo sviluppo intellettuale, sociale ed economico di una realtà come quella italiana ricca di opere d'arte, musei e storia. 

A seguire visita in tutti i luoghi, palazzi e Gallerie d'Arte, 50 locations che ospitavano 5.000 opere d'arte contemporanea. 

La serata si è conclusa con una Degustazione di vini e di prodotti tipici offerti dalla presidenza dello Spoleto Art Festival.Aspoletosculturabianca9

Spiccava, in questa grande kermesse, l'Artista Roberta Gulotta, ormai affermata a livello internazionale, dopo le mostre a Shanghai, Miami, Chicago e in tutta Europa, nonché nelle più belle Gallerie Italiane, fra le quali quelle di Spoleto. La Gulotta ha esposto due opere pittoriche ed una scultura, e più precisamemnte: Una Vita per il Cinema, tela rotonda diametro cm. 80, tempera acrilica su tela rotonda a vernice dorata (Collezione Privata); Fretis Volubis Fatum, tela rotonda diametro cm. 100, tempera acrilica su tela a vernice dorata; e Astratto di Cristalli, bassorilievo in gesso, misure cm,. 65 x 43 x h. cm. 4 circa. Roberta Gulotta, che è Testimonial Internazionale dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi, ha dedicato una delle tre opere esposte proprio al Cinema, un mondo che ama moltissimo e di cui frequenta assiduamente gli appuntamenti più importanti, quali La Festa del Cinema di Roma, il David di Donatello, il Premio De Sica, Festival e manifestazioni in tutta Italia e all'estero.

L'Artista si sta preparando per una nuova performance artistica di cui parleremo a breve….

www.roberta-gulotta.com

(Foto by Courtesy Pasquale Modica)

Banner 4Winds 700