Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

MUSICA SUL RED CARPET: RENZO ARBORE

arboreunomicrofono24CONS

Ancora un ospite musicale, al penultimo giorno della Festa del Cinema di Roma: Renzo Arbore, disc jockey, cantautore, conduttore radiofonico, clarinettista, showman, attore, sceneggiatore, regista e personaggio televisivo amatissimo.arboreselfieroby9

Un'accoglienza calorosissima, selfie (anche con la nostra Roberta Gulotta, nella foto a destra), autografi e sorrisi che hanno riscaldato il Red Carpet togliendo di mezzo ogni formalità. Non è mancato un lungo momento di commozione ricordando la grande Mariangela Melato, che è stata per tanti anni la compagna dell'artista.

Anche Arbore, come Paolo Conte, è laureato in giurisprudenza, ma non ha mai esercitato la professione di avvocato, perché ha sposato la musica e vi si è dedicato anima e corpo, con qualche brevissima digressione nel mondo del cinema (lo abbiamo visto in Giù la testa… hombre!, Per una bara piena di dollari, Il pap'occhio che ha anche diretto e sceneggiato insieme a FF.SS – Cioè: che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?, ed ancora: Quasi quasi mi sposo, Odore di pioggia, Il fratello minore, Don Matteo 5 – episodio Al Chiaro di Luna, La luna nel deserto, Focaccia blues, L'era legale).

Ha anche condotto trasmissioni di varietà radiofoniche e televisive, quali Bandiera giallaAlto gradimentoL'altra domenicaCari amici vicini e lontani...Indietro tutta, Quelli della notte, !; e nel 1996 è stato anche direttore artistico dei programmi Radio RAI. Gira il mondo con la sua Orchestra Italiana e riscuote ovunque applausi scroscianti e standing ovations, esibendosi anche alla Carnegie Hall di New York, al CasinoRama di Toronto e al Teatro dell'Opera di Roma.

E' stato lui a scoprire personaggi quali Roberto Benigni, Gegè Telesforo, Giorgio Bracardi, Mario Marenco, Marisa Laurito, Nino Frassica, Milly Carlucci, Daniele Luttazzi, ed ha felicemenmte collaborato con Michele Mirabella, Luciano de Crescenzo, Maria Grazia Cucinotta, Nina Soldano, Luana Revegnini, Ilaria D'Amico, Francesco Paolantoni ed altri ancora.

binochegruppo16Nel 2010 gli è stato attribuito il Premio America della Fondazione Italia USA.

E' stato Presidente di Umbria Jazz, fornendo il suo prezioso contributo di esperienza e competenza.

Il paziente inglese 

Omaggio al bellissimo film "Il paziente inglese" uscito in sala venti anni orsono.

Applauditissimi i protagonisti che hanno sfilato e posato sul Red Carpet fra gli aplausi del pubbico assiepato alle transenne: 

Juliette Binoche, Ralph Fiennes, Kristin Scott Thomas.

Note a margine: Antonio Monda

antoniomondaseduto7In una bella Intervista video rilasciata da Antonio Monda a Mariangiola Castrovilli , il Direttore Artistico della Festa del Cinema di Roma ha sottolineato le linee guida della sua organizzazione che sono state improntate a tre elementi di base: varietà, qualità, internazionalità.Inoltre, ha detto, "Amo essere organizzato nel lavoro e non mi manca l'energia"

Non dev'essere stato facile rilanciare questo evento che, a nostro avviso, era un po' in crisi. Ma la ricetta è stata quella di presentare meno film, ma accuratamente selezionati. Un altro aspetto interessante: la Festa è internazionale, e non è fatta solo di anteprime mondiali.

Primo bilancio sill'andamento:  + 15  per cento di vendite, boom di accreditati. E tanta stampa estera, che non si era mai vista prima.

"Spero di essere riuscito a comunicare delle emozioni, - ha concluso Monda - è come se organizzando questo evento avessi girato un film".

(Servizio fotografico Festa del Cinema by Roberta Gulotta – Copyright)

Banner 4Winds 700