Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

banner idee per viaggiare

MYAPARTSUITE ANCHE FOR WEDDING

claudiowedding16Dopo il felice debutto al TTG Incontri di Rimini, "dove abbiamo partecipato come visitatori – ha dichiarato il DG di Myapartsuite Claudio Riefoli -  riscontrando un'accoglienza ed un interesse inaspettati nei confronti della nostra nuova catena di appartamenti a Roma, la nostra strategia promozionale è proseguita esplorando con successo un altro segmento importante, il Wedding. Siamo stati espositori all'evento 'The Wedding Project' di Monteporzio (Roma), ed abbiamo visitato attentamente 'For Wedding' a Roma. Si tratta di manifestazioni di nicchia, molto connotate ad uno specifico prodotto, nelle quali le nostre suites si propongono a chi desidera trascorrere un paio di notti a Roma. Abbiamo stabilito una tariffa specialissima per gli sposi, ai quali offriamo un pacchetto di due pernottamenti a soli 330 Euro, con in più i nostri auguri a sorpresa.marinawedding16   

"L'interesse che questi appartamenti unici nel loro genere, suscitano negli interlocutori, specie poi se agenzie di viaggio e "addetti ai lavori" del settore – conclude Riefoli -  è notevole. Abbiamo cominciato a ricevere richieste di preventivi e contratti, e sono arrivate prenotazioni dall'Italia e dall'estero per soggiorni vacanza ed anche per business. Già per il ponte di novembre avremo un'altissima occupazione".

Riefoli sottolinea l'appeal che scaturisce dal livello dell'offerta (suites complete di ogni comfort, arredate con gusto, eleganti e raffinate, in grado di ospitare fino a tre persone, dotate perfino di un ampio terrazzo) e dai prezzi estremamente contenuti (tutto incluso) che portano a scegliere Myapartsuite con entusiasmo. "Sono contenti i clienti – conclude Riefoli – e sono soddisfatte le agenzie alle quali viene riconosciuta un'ottima commissione".

www.myapartsuite.net

Nelle foto: Claudio Riefoli e la moglie Marina Guadoni, che ha collaborato attivamente al progetto.

Banner 4Winds 700