banner idee per viaggiare

TORNA "MEDAGLIE D’ORO - UNA VITA PER IL CINEMA"

 

Lo storico riconoscimento riservato alle maestranze del Cinema e consegnato da attori, registi e produttori - Ricorre quest'’anno il centenario della nascita del fondatore Alessandro Ferraù

 

ferraufellinibenigni16Torna venerdì 18 ottobre la storica cerimonia di assegnazione del Premio “Medaglie d'Oro - Una Vita per il Cinema”, la cui 34ma edizione si terrà nei saloni di Spazio Novecento a Roma. Il riconoscimento, riservato ai lavoratori del Cinema, è stato ideato nel 1954 dal giornalista e sceneggiatore Alessandro Ferraù, del quale ricorre quest’'anno il centenario dalla nascita. Premiare il "lavoro nel Cinema", quello più oscuro e dietro le quinte, costituisce da sempre la vocazione di questa iniziativa perché Alessandro Ferraù ha dedicato la sua vita al cinema: tra le sue più importanti ideazioni spiccano, oltre al Premio, anche “L'’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi”, la Rivista “Cinespettacolo”, poi la scrittura di varie sceneggiature di film mitologici, storici e western all'’italiana, l'’attività di ufficio stampa per Totò, Primo Carnera, Gina Lollobrigida e Amedeo Nazzari e le numerose ricerche sugli incassi e sulle tendenze del pubblico italiano.

Il Premio “Medaglie d'Oro - Una Vita per il Cinema” è l’'unico riconoscimento ufficiale rivolto alle maestranze, ai tecnici, agli impiegati, ai distributori e agli esercenti del Cinema con una lunga attività alle spalle, trovarobe, sarte, parrucchieri, impiegati, tutti quei lavoratori senza i quali nessun film potrebbe essere realizzato. La manifestazione viene realizzata per iniziativa dell'Associazione Una Vita per il Cinema e del Centro Studi di CulturaPromozione e Diffusione del Cinema. Dopo un periodo di assenza, Medaglie d'Oro Una Vita per il Cinema è tornata agli antichi splendori grazie all'impegno e al lavoro che dal 2009 Paolo e Alessio Collalunga svolgono con il prezioso apporto dell'A.P.S. Advertising. 

Direttore artistico del Premio è Franco Mariotti. Presenterà l'edizione 2013 il giornalista della Rai Paolo Sommaruga.vanzina2-12

Nel corso della Serata di gala, venerdì 18 ottobre, attori, attrici, registi e produttori renderanno omaggio ai loro preziosi collaboratori consegnando le Medaglie d'OroVerranno assegnati speciali riconoscimenti, Vittorie di Samotracia e Targhe dell'’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi, anche a produttori, registi, attori, e le Penne d’Argento ai giornalisti.

La Giuria che decreterà l'assegnazione delle Medaglie d'Oro alle maestranze è presieduta da Gianluigi Rondi e composta da Giuliano Montaldo, Francesca Stajano, Stefania Gallarello, Alessandro Masini, Alessio Collalunga, Emanuele Masini. Supervisori del premio senza diritto di voto saranno Elettra Ferraù e Paolo Collalunga. 

Partner dell'’evento, oltre allo Spazio Novecento, sono Ceccotti Flowers e MAC con il patrocinio di Roma Capitale, Agis e Anica.

 

Ingresso ad inviti

 

Per maggiori informazioniQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito webwww.unavitaperilcinema.it

Banner 4Winds 700