Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

Giordania

Petra4windssssfacciata16Un viaggio in Giordania va fatto quando si è in buona forma fisica, perché tante sono le cose da vedere e qualcuna richiede anche un certo impegno. Fra le mete di spicco segnaliamo Petra, la magica città rosa, Amman, la capitale che sorge a 760 metri di altitudine, il Mar Morto, a 394 metri sotto il livello del mare, la più vasta depressione della terra, con un tasso di salinità del 30 per cento (contro il 3,3 per cento degli altri mari). Jerash, l’antica Gerasa, è un altro fiore all’occhiello della Giordania. Il Wadi Rum è una vallata di tipo desertico dove l’erosione ha creato un paesaggio unico e affascinante; Aqaba, sul Mar Rosso, è una località balneare molto apprezzata dai sub.

Come sono gli hotels

Paese evoluto e moderno, la Giordania dispone di complessi alberghieri a molte stelle, adatti ai turisti provenienti dall'estero e fatti su misura per i gusti e le esigenze occidentali: stanze ampie ed eleganti, servizi confortevoli, e in alcuni "5 stelle" c’è perfino il bidet. La pulizia è molto scrupolosa, gli operatori locali pongono la massima attenzione al comfort dei visitatori stranieri. L’acqua è generalmente potabile, ma è sempre preferibile bere acqua minerale e osservare le normali precauzioni igieniche.

La ristorazioneGiordaniamuseumAmman8

Negli hotels, che dispongono di ottimi ristoranti, i menù sono di solito internazionali. Nei ristoranti locali si servono piatti arabi a base di riso e carne (il "mensef"), pollo alla brace e allo spiedo, pesce del Mar Rosso, gustose salse a base di ceci, melanzane e yogurth; è molto diffuso l’arak (liquore da pasto a base di anice). Assai gradevoli i dolci (per chi non ha problemi di linea o di glicemia) e piacevolissima la birra locale.

Le farmacie

Sono numerose, specie nella Capitale Amman, e vendono prodotti internazionali, molti dei quali americani. Sono quasi tutte moderne e ben arredate e si avvalgono di personale professionale e competente. Per i farmaci che lo richiedono, è necessaria la ricetta compilata da un medico giordano. Tutti i prodotti, anche quelli da toeletta, sono di ottima qualità.

Se necessario...

Il servizio medico è a livelli di eccellenza. Gli alberghi dispongono di un dottore di fiducia per i pazienti che ne facciano richiesta e le prestazioni non sono costose. Quanto agli ospedali, sono rinomati in tutto il mondo e , specialmente ad Amman, segnaliamo l’Ospedale Palestinese, l'Ospedale Italiano e l'Ospedale Militare. Gli specialisti giordani hanno studiato all’estero, soprattutto negli Stati Uniti. Sono numerosi i cittadini di altri paesi che scelgono la Giordania per farsi curare la dermatologi, da ginecologi e da ortopedici di fama internazionale.

Consigli e curiosità

marmortohotel9In Giordania si trovano strutture mediche in grado di richiamare grandi flussi dall'estero. Oltre agli investimenti massicci fatti in questo settore che ne hanno supportato lo sviluppo, sono numerosi gli aspetti che rafforzano le potenzialità giordane in questo segmento: innanzitutto l'altissima qualità della preparazione medica degli staff ospedalieri, che hanno collocato gli standard sanitari giordani a livelli internazionali. Numerosi ospedali hanno ricevuto non solo certificazioni di qualità nazionali, ma anche di livello internazionale, così come molti medici sono iscritti ad albi professionali europei e nord americani. Non meno importante è il fatto che le équipe mediche sono spesso addestrate a lavorare in Inglese oltre che in Arabo e approfondiscono sempre più la conoscenza di lingue di mercati interessanti come la Russia.
Un fattore determinante è naturalmente legato ai costi relativamente bassi delle pratiche mediche se paragonati alle spese sanitarie di numerosi altri stati.
I trattamenti di maggior successo sono naturalmente operazioni estetiche, ma molto richiesti sono anche gli interventi legati alla neurologia, all'ortopedia ed ai trapianti di organi.
Non dimentichiamo infine che la Giordania offre innumerevoli chance anche di carattere turistico per coloro che durante la degenza, possono permettersi di dedicare tempo libero alla scoperta del territorio: non solo le mete culturali e naturali, ma soprattutto le destinazioni religiose, in special modo per la fede islamica e quella cristiana, vengono spesso tenute in considerazione come complemento ideale durante un viaggio di questo tipo: Betania, Monte Nebo.
Non dimentichiamo, inoltre, che la Giordania vanta un luogo naturale dal grandissimo potenziale medicale quale è il Mar Morto che, grazie alle proprietà minerali delle sue acque e dei derivati e della ricca ossigenazione dell'aria, non solo è riconosciuto a livello planetario come 'la più grande spa a cielo aperto', ma rappresenta una meta leader per chi ha problemi di carattere epidermico e respiratorio.

Frasi utili

  • In Giordania, oltre all’arabo, tutti parlano l’inglese. Ecco alcune frasi utili.
  • Ho preso una storta alla caviglia : I have twisted my ankle
  • Ho preso un’insolazione : I’ve got sunstroke
  • Ho molta sete : I am very thirsty
  • Ho mal di denti : I have a toothache

Che tempo fa...

Il clima è simile a quello riscontrabile nella nostra Italia Meridionale; l’estate è abbastanza calda ma il clima secco permette di sopportare anche le temperature più elevate. Le notti, poi, sono piacevolmente fresche. L’inverno può essere abbastanza rigido, soprattutto di notte. La primavera e l'autunno sono due stagioni lunghe e gradevoli su tutto il territorio giordano.

Come si arriva in Giordania

E' sempre bene recarsi con un viaggio organizzato. Rivolgersi alle agenzie di viaggi per la scelta del tour operator e per conoscere orari e tariffe.

Operatore specializzato: 4WINDS Roma - Info: Tel. 06 7024406

www.4winds.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Banner 4Winds 700